Wine Spectator

Wine Spectator

I professionisti del settore vinicolo e gli amanti del buon vino, non possono non conoscere la rivista americana Wine Spectator, il punto di riferimento del settore enogastronomico a livello internazionale.

Chiamata anche la “Bibbia del vino nel Mondo”, Wine Spectator è senza dubbio la più importante e riconosciuta pubblicazione nel settore vitivinicolo, questo per diversi motivi. Tra questi, il fatto che i suoi redattori esperti sono anche i diretti degustatori che assaggiano i prodotti alla “cieca” quindi senza avere informazioni preliminari sul vino o sull’azienda che lo produce. L’oggettività e la purezza delle valutazioni di Wine Spectator è il suo punto di forza e una delle fonti del suo prestigio internazionale.

Il punteggio assegnato a ogni vino va da 0 a 100, considerando nella valutazione molti fattori tra cui qualità del prodotto, valore, disponibilità, armonia di gusto e aromi, proprietà organolettiche e non meno importante, la componente emotiva che suscita il gusto del vino al palato di ognuno.

Ecco i vini di Montefalco Montioni esaminati dalla giuria di Wine Spectator.

Montefalco Rosso D.O.C. Montioni 2013 – punteggio 90/100


Montefalco Sagrantino D.O.C.G. Montioni 2012 – punteggio 89/100

Grechetto Umbria I.G.T. Montioni 2015 – punteggio 86/100