Vinous

Vinous

All'incrocio tra media e tecnologia, Vinous è la visione di Antonio Galloni di una moderna pubblicazione sul vino. Il team di rinomati critici e scrittori di Vinous offre una copertura approfondita di nuove uscite, retrospettive e verticali di vini più vecchi, video con produttori di vino, mappe interattive, consigli sui ristoranti e altro, il tutto pubblicato in un flusso continuo e quotidiano di articoli. Con l'acquisizione di  Stephen Tanzer's International Wine Cellar  nel dicembre 2014 e l'aggiunta del team editoriale di IWC, Vinous ha esteso la copertura a tutte le principali regioni vinicole. 

Oggi Vinous ha abbonati in oltre 100 paesi ed è una delle pubblicazioni sul vino più rispettate al mondo.

Anche nel 2021 alcuni prodotti vinicoli Montioni sono stati degustati da Vinous:

- Montefalco Sagrantino Ma.Gia: premiato con 93 punti

“Il 2015 Montefalco Sagrantino Ma.Gia è come un caleidoscopio di bontà natalizia dal momento in cui si mette il naso nel bicchiere. All’interno si può trovare (profumo di) Cannella, pimento, chiodi di garofano, amarene, cioccolato fondente, menta dolce e tabacco. È setoso-liscio e carnoso nel tatto, tuttavia con acidità stimolante per equilibrare, bacche rosse e toni di erbe del bosco risuonano dappertutto. Il finale lungo e drammatico è solo leggermente strutturato, i tannini incorniciano bene l'esperienza senza mai entrare nel mezzo, e si assottiglia con una succosa spinta di frutta dolce e sentori di moka. Il Sagrantino Ma.Gia potrebbe essere un po' uno showboat, ma è anche difficile resistere.”

- Montefalco Rosso: premiato con 90 punti 

“Il Montefalco Rosso 2018 è grazioso e delicato con un mix di frutti di bosco, erbe mentolate, fumo bianco e inflessioni viola. Questo vino è setoso nella texture ma sollevato in tatto, di colore rosso e sentori di frutta blu attraverso un nucleo solido di acidi e minerali. Si presenta asciutto con un rivestimento di tannino dolce che persiste, insieme a sentori di ciliegia, spezie esotiche e tabacco. Il 2018 è un assemblaggio di 65% Sangiovese, 20% Merlot e 15% Sagrantino che si affina in barrique per 12 mesi, gestito molto bene dal vino."”

- Umbria Grechetto: premiato con 89 punti 

“Il Grechetto 2020 è profumato con fiori speziati, melone aspro e toni agrumati. Questo lenisce con texture meravigliosamente morbide, diventando abbastanza salato e minerale. La mela verde e la ricchezza delle mandorle sono piuttosto lunghe, ma la nota finale è croccante e rinfrescante.”